Cappella di San Rocco

È situata all'inizio dell'antica mulattiera che conduce alla Sacra. La pianta è rettangolare, ad una sola navata,con abside terminale di forma circolare.
Sulla destra il campanile e la sacrestia. Fu fatta costruire con ogni probabilità, come ci suggerisce la sua intitolazione a San Rocco, nel secolo diciassettesimo, in seguito ad una delle tante epidemie di peste che in quei decenni sconvolse la nostra Valle.
Venne poi ampliata e ristrutturata nel 1714 in seguito ad un'altra epidemia, nuovamente ampliata nel1767 e completata poi nel 1877.

0
0
0
s2smodern
powered by social2s

Ricerca

Premium Sponsors

Invalsusa organizza